Giri2020

IN GIRO 2020

fabio Ranuzzi Giri Londra
TEMPO
LIBERO
Title
Vai ai contenuti
BORGHI ITALIANI 2020
2020. Anno davvero poco fortunato. La pandemia covid sars 2019 ci ha flagellato. In piena sicurezza e nel rispetto delle regole, siamo riusciti, io e Marinella a fare qualche giro qui nelle nostre zone ma anche in Umbria, Marche e una puntatina nel Lazio. Sono stati giorni molto belli anche se limitati dalle norme anti covid (mascherine in primis e strutture non sempre aperte al pubblico).
CASTELLO DI GUIGLIA
Guiglia è davvero vicino al mio paese. e' un peccato non aver mai visitato prima il castello; grazie a FAI, anche in tempo di covid lo abbiamo potuto visitare..
FEBBIO
Stazione sciistica visitata in estate: silenzio, pace, tranquillità e pace dei sensi. Il tutto condito dalla assoluta indipendenza di movimenti e dalla più bella compagnia.
ROSSENA
Bellissima struttura in quel delle terre Matildiche nel reggiano. Da non perderne la visita, assieme al castello di Canossa
ROCCAMALATINA
Roccamalatina e il borgo dei Sassi Il nome di Roccamalatina trae origine da una famiglia nobile, i Malatigni, che fra il XII ed il XIV secolo dominò ......
RIPATRANSONE
Ripatransone è un comune italiano di 4 141 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche. Il capoluogo, situato su un alto colle a breve distanza dal mare Adriatico.
CASCATE FORCELLA
Un posticino ideale per combattere la calura estiva, dove tornerei volentieri per trascorrere momenti di relax e farmi una nuotatina, sono le cascate di Forcella nelle vicinanze di Acquasanta Terme (AP)
PETRITOLI
Petritoli è un comune italiano di 2 220 abitanti della provincia di Fermo nelle Marche, pittoresco, bellissimo e sopratutto dona pace e serenità...
EREMO SAN MARCO
L'eremo di San Marco è un romitorio che si trova nel comune di Ascoli Piceno, a sud della città..
MORESCO
Delle origini di Moresco si sa poco. Quel che è certo è che sul suo territorio in età romana sorgevano importanti insediamenti e successivamente, in età longobarda, curtes e castra (centri fortificati) monastici e feudali, uno dei quali poi affermatosi su tutti diventando unico luogo di residenza della popolazione sparsa.
CASTELTROSINO
Il piccolo borgo si trova a pochi chilometri da Ascoli ed ha un castello che sorge sulla sommità della rupe di travertino costituita da un unico grosso masso che si distaccò dalle propaggini di Colle San Marco in tempi lontanissimi. È possibile accedere all'area dell'incasato da un solo lato, essendo gli altri a strapiombo sulla valle sottostante del torrente Castellano
OFFIDA
È un borgo del subappennino marchigiano, il cui territorio è posto interamente tra le valli del fiume Tesino (a nord) e del fiume Tronto (a sud). Il centro abitato deve la sua pianta irregolare allo sperone roccioso sul quale sorge, ritagliato dai due rami sorgentizi del torrente Lama, affluente di sinistra del Tronto.
COSSIGNANO
Il territorio di Cossignano, ampio poco più di 15 km², occupa l'area collinare della dorsale fra le sorgenti del torrente Menocchia e del fiume Tesino. Il centro storico potrebbe essere contenuto in un campo di calcio: misura 180 m per 90 m ed è di forma ovoidale. Il centro sorge più elevato del resto del comune protetto dalla cinta muraria. Cossignano è costituito da colline più o meno dolci e alcuni calanchi.
SARZANO
Suggestivo punto panoramico sull'Appennino reggiano, a monte della valle del Crostolo a più di 700 metri d'altezza, spicca il Castello di Sarzano nell'omonima storica frazione del Comune di Casina, nel cuore nelle Terre di Matilde di Canossa, fortificazione sorta in quel naturale paesaggio dove si fa il Parmigiano Reggiano di Montagna, nella Riserva Mab dell’Appennino Tosco-Emiliano.
CANOSSA
Il castello di Canossa si trova nel comune di Canossa in provincia di Reggio Emilia, nell'Appennino reggiano. Dal dicembre 2014 il Ministero per i beni e le attività culturali lo gestisce tramite il Polo museale dell'Emilia-Romagna, nel dicembre 2019 divenuto Direzione regionale Musei
NORCIA
Norcia è un comune italiano di 4 763 abitanti della provincia di Perugia in Umbria: posta a 96 km dal capoluogo umbro, a circa 600 m s.l.m. e al limite nord dell'altopiano di Santa Scolastica
CITTAREALE
Cittareale è un comune italiano di 412 abitanti della provincia di Rieti nel Lazio. Fino al 1927 faceva parte della provincia dell'Aquila, in Abruzzo e, dal 1233 al 1861
FABIORANUZZI.IT  ~ on line dal 2003 ~
Torna ai contenuti